BoLLa

.   . Sospesa come in una bolla… Sospesa, io attreverso il mondo, senza poterlo toccare L’osservo e mi lascio ammaliare… Mi lascio trasportare da tutte le sue improbabili varianti e così vado avanti… Non mi possono sentire! Le mie urla fanno eco in queste colorate e sottili pareti nel mio cervello il rimbombo è in continuo divenire .

VoRaGiNi SuLlA mIa StRadA

. Pensavo di aver aggirato un burrone e mentre stupidamente camminavo beata son stata risucchiata da una voragine di disperazione . Medaglia d’argento con sofferenza risale il burrone ed io arranco in questa voragine tra delusione e passione pagine di tristezza e incredulità rammarico, vergogna e indecisione . Mi rifiuto di riaprire certe porte ma è inevitabile… Arriverà il momento … Continua a leggere

cRePuScoLo

. Spicchio, lucente, ricaccia il sole fuxia sulle sfumature del crepusclo che scende. . Me ne sto sdraiata con la pelle sulla sabbia fresca, a godere del suono del leggero frangersi delle onde a riva e sorrido, guardando i lumini delle barche dei pescatori in cerca di una vita primitiva . Penso Inevitabilmente penso… Ed aspetto qualcosa che non arriva … Continua a leggere

VeNa

. La vena del romanticismo ricomincia a pulsare. Sento scorrere in me qualcosa che mi cambia che mi percorre ed esce vibrando. Blando stato interiore, armonioso, ricambia sereno, un pretestuoso malessere d’umore. Altalenante malinconia si nasconde dietro una sprizzante allegria come la quiete prima della tempesta che investe impetuosa una mesta e flebile energia .

DaNzA

. Il torpore che avvolge la mia anima presagisce l’arrivo di una ispirazione… E’ il momento in cui, istintive, le mani scorrono sulla tastiera, danzando la musica che loro stesse suonano. Un senso di pace allora subentra e sembra che nell’universo ci sia solo io …il mio sentire il mio stare… che si vuol manifestare .

LuSsuRiA

LuSsuRiA, lenta ed elettrizzante, inizia ad assoporare l’oggetto del suo desiderio da lontano Lei cerca ma non chiede: LuSsuRia si lascia catturare e si fa prendere la mano Si insinua armoniosa ed eccitante nella mente per poi vibrare in tutto il corpo appassionatamente Lei gioca, si diverte e brama LuSsuRiA ti chiama! Usa armi molto convincenti, è determinata e non … Continua a leggere

sIpArIo

. . La morte incombeva . Lei, triste, se ne andava. . La morte si aggirava, grigia: così si manifestava… . Lei si voltava . La morte stentava ma, lenta, arrivava . …e calava, acido, un sipario . . . my immortal-evanescence.clip.gotic _________________________________________________ ._ link immagini http://img127.imageshack.us/img127/5177/morte3io.jpg nerotorino.blog.lastampa.it